Riserva naturale speciale dell'Orrido di Chianocco

Chianocco

Environment Parchi

La Riserva dell'Orrido di Chianocco, istituita allo scopo di tutelare l'unica stazione sicuramente spontanea di leccio in Piemonte, si estende per 49 ettari nel territorio del comune di Chianocco.

Comprende l'omonimo orrido, una profonda incisione larga una decina di metri e profonda circa 50, scavata dal torrente Prebèc nelle rocce carbonatiche che caratterizzano questa parte della Valle Susa e una piccola parte del vallone sovrastante.

L'esposizione a sud e il clima, caratterizzato da temperature estive piuttosto alte, scarse nevicate e limitata piovosità ha permesso la vita di diverse piante considerate tipiche del clima mediterraneo, rare in Piemonte e sui rilievi prealpini.

Recenti scavi archeologici hanno documentato l'interesse archeologico dell'area con la scoperta di resti risalenti ad un arco di tempo che va dall'Eneolitico (IV-III millennio a.C.) fino alla media età del Bronzo (circa 1500 a.C.).
 

Scopri di più sul sito www.parchialpicozie.it

 

View as a list