Torre delfinale

Oulx

Archeologia

La Torre delfinale di Oulx fu eretta probabilmente tra il 1350 e il 1377, documenti lasciano pensare che avesse una ruolo più legato alla presenza di funzionari regi sul territorio che a veri e propri scopi militari.
Non si hanno notizie sul periodo storico in cui l'importanza della torre ha incominciato a venir meno ne' sull'epoca in cui essa è stata definitivamente abbandonata; era comunque già registrata come rudere in un consegnamento del 1735. Lo stato precario dell'edificio indusse il cav. Luigi Des Ambrois di Nevache, ministro di Carlo Alberto nativo di Oulx, a richiedere la torre in enfiteusi perpetua, al fine di provvedere ad un intervento di restauro utile a preservarne i resti, senza alterarne le caratteristiche. La richiesta fu accettata dal Comune. Successivamente alla morte del Des Ambrois la torre passò agli eredi, che solo in anni recenti hanno presentato formale rinuncia ai loro diritti restituendo il manufatto al Comune; dal 1978 è stata sottoposta a vincolo dalla Soprintendenza ai Beni Architettonici e Ambientali del Piemonte. Oggi l'edificio è recupretao e restaurato ed è affascinante spazio espositivo per mostre ed eventi.

  Vicolo della Torre, 10056 Oulx
tel: 0122/831102

Visualizza come lista

  • 22 Luglio 2017: Osservazione del cielo a Oulx