Fucina Col

Condove

La fucina Col è situata sul corso del canale di derivazione del torrente Gravio lungo il quale, nei secoli scorsi, erano nate numerose attività proto industriali.

Probabilmente, già in epoca medievale, in quella che era conosciuta come località al batore sorgeva un piccolo opificio per la pesta della canapa.

Trasformata in fucina per la lavorazione del ferro tra la fine del XVIII e l’inizio del XIX secolo, tutta la struttura passa in proprietà di Celestino Col. Corre l’anno 1879.

Per più di 100 anni l’attività produttiva e la tradizione vengono portate avanti dalla famiglia Col che, lavorando duramente e acquisendo sempre maggiore esperienza, fornisce alla montagna di Condove (e non solo) tutti gli attrezzi di cui ha bisogno.

Grazie all’impegnativa opera di conservazione e manutenzione è come se la fucina non avesse mai smesso di funzionare. Oggi, al suo interno si conservano gli ambienti come si presentavano in passato, gli impianti, gli utensili, i macchinari, gli arnesi, a testimonianza di come un tempo si svolgeva il duro lavoro del fabbro e la vita della sua famiglia.

  -, 10055 Condove
tel: 333 1716077
fucina.col@gmail.com

Durante l'anno aperture su richiesta.

Domenica 25 settembre  10-12.30 14.30-18  Giornata del patrimonio Archeologico della valle di Susa

Visualizza come lista

  • 25 Settembre 2022: Giornata del Patrimonio Archeologico in Valle di Susa