Cappella romanica di San Valeriano

Borgone Susa

Archeologia

Nella frazione di San Valeriano, a pochi passi dall'abitato di Borgone, si trova l’omonima cappella, a pianta rettangolare, con una piccola abside illuminata da tre monofore. Per caratteristiche planimetriche e di tecnica muraria questo edificio trova confronti nell’architettura religiosa di epoca romanica (XI-XII secolo). All'interno restano visibili le tracce dell'affresco presente nell'abside, con il Cristo Pantocratore (benedicente).

La struttura è stata restaurata a partire dal 1970, dopo anni di abbandono che avevano causato addirittura la crescita di un albero dentro la cappella, con enormi danni al pavimento e al tetto. Non ci sono tracce di arredi ma in alcuni documenti del 1700 si parla di tre statue dei santi Tiburio, Valeriano e Cecilia, di candelieri e di una croce.

 

 

 

  San Valeriano, 10050 Borgone Susa
tel: 3931664455
acav.associazione@gmail.com

Visite guidate straordinarie: 11 giugno ore10.30/12.30, 23 luglio 10.30/12.30 e 14.30-16.30

24 settembre “Giornata del Patrimonio Archeologico della Valle di Susa" 10.00 12.30, 14.30-18

 

 

Visualizza come lista