Chiesa di San Pietro

Avigliana

Arte sacra

La chiesa di San Pietro sorge poco discosta dal Borgo omonimo, con il cui abitato è collegata da una scalinata, ed è circondata dall'antico cimitero. Di antichissima fondazione, nel 1205 passò dalla giurisdizione della prevostura di Oulx a quella dell'ospizio del Moncenisio. La decorazione interna ad affresco è l'esito di stratificazioni che vanno dall'XI al XVII secolo. Gli Apostoli e il Cristo in mandorla del catino absidale furono ridipinti tra il 1348 e il 1362 dal così detto Maestro di Tommaso d'Acaia, prelato committente del ciclo. Nell'absidiola destra fu attivo a fine Trecento il pittore alessandrino Giacomo Pitterio. Nella navata destra si conserva una Pietà, risalente al 1469 e attribuita ad Antoine de Lonhy, artista tolosano residente nel 1462 ad Avigliana. La cappella in testa alla navata sinistra, con le Storie di san Giuseppe e della Maddalena, è invece da assegnare alla bottega pinerolese dei Serra.

  Via San Pietro, 10051 Avigliana
tel: 011/9311873
ufficioiat@turismoavigliana.it |

Ufficio Informazioni Turistiche di Avigliana, corso Laghi 389, tel. 0119311873

ufficioiat@turismoavigliana.it

 

Cimitero di San Pietro visitabile la domenica 10.00-18.00
Visite guidate al cimitero: 3333138398

Per info o prenotazioni visite guidate alla chiesa di San Pietro: tel. 0119323000 oppure parroco.avigliana@diocesi.torino.it

 

 

Visualizza come lista